Thiocur™ Forte

Thiocur Forte è un formulato a base di myclobutanil, triazolo ad ampio spettro d'azione appartenente alla famiglia degli IBS. Possiede un'eccellente attività preventiva e endoterapica nei confronti delle specie di oidio più dannose. E’ principalmente impiegato in trattamenti preventivi, da solo o in miscela con altri fungicidi di copertura, all’interno di un programma di difesa stagionale. Come impiego secondario è utilizzato per il controllo curativo delle infezioni fungine durante le prime fasi di sviluppo.



MODALITÀ D'IMPIEGO Thiocur Forte deve essere preferibilmente impiegato in maniera preventiva su tutte le colture autorizzate. In caso di elevata pressione della malattia e rapido accrescimento si consigliano le dosi più elevate e gli intervalli più brevi.
AVVERTENZE In caso di miscele estemporanee con formulati antiperonosporici a base di fosety-Al si consiglia di premiscelare in acqua, in rapporto di 1:10 circa, la dose di Thiocur Forte, versando poi questa miscela in botte con l’agitatore in funzione, proseguendo con l’aggiunta dei formulati a base di fosetyl-Al e portando a completo riempimento sempre con l’agitatore in funzione. Per una corretta gestione della resistenza impiegare Thiocur Forte in alternanza con prodotti a diverso meccanismo d’azione.
COMPOSIZIONE Miclobutanil puro 4,5 %
Coformulanti q.b. a 100 g
FORMULAZIONE Emulsione acquosa 
CONFEZIONE Bottiglia PET da 1 l  Bottiglia PET da 5 l
IMBALLO 10 confezioni da 1 l
4 confezioni da 5 l
REGISTRAZIONE N° 13111 del 17/01/2006

Usi, Dosi e Efficacia

COLTURE DOSI  PRINCIPALI MALATTIE CONTROLLATE 
Vite da Vino e da tavola 100-150 ml/hl Oidio, marciume nero (black-rot)
Melo, Pero 125-150 ml/hl Oidio
Pesco, Nettarina, Susino, Albicocco 125-150 ml/hl Oidio, Monilia
Zucchino, Zucca, Cetriolo, Melone, Anguria (pieno campo e serra) 125-150 ml/hl Oidio
Pomodoro, Peperone (pieno campo e serra) 125-150 ml/hl Oidio
Carciofo 125-150 ml/hl Oidio
Fragola (pieno campo e serra) 100-150 ml/hl Oidio
Rosa, Garofano (pieno campo e serra) 100-150 ml/hl Oidio, Ticchiolatura, Ruggine

Usi consigliati e precauzioni di sicurezza

COLTURE N° MAX DI TRATTAMENTI ANNUI INTERVALLO TRA I TRATTAMENTI (GG) INTERVALLO DI SICUREZZA (GG)
Vite da Vino e da tavola 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 15
Melo, Pero 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 15
Pesco, Nettarina, Susino, Albicocco 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 7
Zucchino, Zucca, Cetriolo, Melone, Anguria (pieno campo e serra) 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 3
Pomodoro, Peperone (pieno campo e serra) 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 3
Carciofo 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 3
Fragola (pieno campo e serra) 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 3
Rosa, Garofano (pieno campo e serra) 4 (non più di 2 consecutivamente) 8-12 -