Flipper

Flipper è un insetticida-acaricida a base di sostanze di origine vegetale che agisce per contatto per il controllo di forme giovanili e adulti di afidi, aleurodidi, acari, tripidi, psille, cicaline e cocciniglie. In diversi casi ha mostrato efficacia anche sulle uova di acari. Flipper è particolarmente indicato sia per la difesa integrata e biologica delle colture sia per combattere le specie parassite resistenti e ha profilo favorevole per l’insediamento dei predatori naturali.

Flipper non possiede attività residuale, è prontamente biodegradato e non persiste nell’ambiente. Flipper non è pericoloso per api e altri insetti impollinatori, né per artropodi utili, quando utilizzato secondo le istruzioni riportate sull'etichetta. L’impiego di Flipper è autorizzato in agricoltura biologica ai sensi della normativa vigente.

Flipper è utilizzabile per i lavaggi fogliari contro le melate e i residui organici prodotti dai parassiti, prevenendo così la formazione di muffe e fumaggini. 


MODALITÀ D'IMPIEGO  Trattare a inizio infestazione, alla dose di 4–20 l/ha (1–2 l/hl), utilizzando un volume di 4-10 hL/ha di acqua, per un massimo di 5 interventi per ciclo di coltivazione. La concentrazione consigliata è di 1 l/hl in condizioni normali. Concentrazioni più elevate – fino a max 2 l/hl - sono raccomandate contro i parassiti di più difficile controllo (ad esempio afidi coperti da lana o cere) o con elevati livelli di infestazione. Non superare la dose massima di 20 litri di prodotto/ha per intervento. Intervenire preferibilmente su vegetazione non accartocciata e bagnare accuratamente la vegetazione strisciante.
AVVERTENZE Flipper agisce per contatto: assicurare una completa copertura dei parassiti è essenziale. Flipper non possiede attività biologica residuale: in caso di forte attacco o di eventuali re-infestazioni può essere necessario ripetere gli interventi fino a un massimo di 5 per ciclo di coltivazione, con un intervallo di 7 giorni. Nella lotta biologica il lancio di insetti o acari utili può essere realizzato dopo che la vegetazione irrorata con Flipper si è asciugata. Non miscelare Flipper con concimi fogliari, prodotti contenenti zolfo, sostanze chelanti o ioni metallo (Cu, Fe, Zn, Ca, Mg, ecc.).In caso di trattamenti con Zolfo, attendere almeno 3 giorni prima di utilizzare Flipper. Evitare i trattamenti estivi al picco di calore del giorno.
COMPOSIZIONE Sali potassici di acidi grassi 47,8 g (479,8 g/l)
Coformulanti q.b. a 100 g
FORMULAZIONE Emulsione olio/acqua EW
CONFEZIONE Bottiglia da 0,5 litri
Tanica COEX da 10 litri
IMBALLO 20 confezioni da 0,5 litri
1 confezione da 10 litri
REGISTRAZIONE N° 10890 del 20/04/2001

Usi, Dosi e Efficacia

COLTURE DOSI PRINCIPALI INSETTI CONTROLLATI
Solanacee (Pomodoro, Peperone, Melanzana, Peperone piccante, Pepino) in pieno campo e serra.
1-2 l/hl Afidi, Aleurodidi, Acari, Tripidi
Cucurbitacee con buccia non commestibile (Melone, Cocomero, Zucca) in pieno campo e serra.
1-2 l/hl Afidi, Aleurodidi, Acari, Tripidi
Cucurbitacee con buccia commestibile (Cetriolo, Cetriolino, Zucchino) in pieno campo e serra.
1-2 l/hl Afidi, Aleurodidi, Acari, Tripidi
Ortaggi a foglia (Lattuga, Cicoria, Radicchio, Indivia, Scarola, Rucola, Valerianella, Spinacio, Bietola da foglia) in pieno campo e serra.
1-2 l/hl Afidi, Aleurodidi, Acari, Tripidi
Fragola in pieno campo e serra.
1-2 l/hl Afidi, Aleurodidi, Acari, Tripidi
Erbe aromatiche (Salvia, Rosmarino, Timo, Basilico, Maggiorana, Menta, Origano, Prezzemolo) in pieno campo e serra.
1-2 l/hl Afidi, Aleurodidi, Acari
Pomacee (Melo, Pero, Cotogno, Nespolo, Nespolo del Giappone, Nashi)
1-2 l/hl
Afidi, Acari, Tripidi, Psille
Drupacee (Pesco, Albicocco, Susino, Nettarina, Ciliegio, Visciole/Amarene, Mirabolano, Giuggiolo)
1-2 l/hl
Afidi, Tripidi
Vite da vino e vite da tavola
1-2 l/hl
Acari, Tripidi, Cicaline
Ornamentali in pieno campo e serra
1-2 l/hl
Afidi, Aleurodidi, Cocciniglie
Vivai di piante ornamentali e forestali; giovani impianti di fruttiferi
1-2 l/hl
Afidi, Aleurodidi, Acari, Tripidi

Usi consigliati e precauzioni di sicurezza

COLTURE N° MAX DI TRATTAMENTI ANNUI INTERVALLO TRA I TRATTAMENTI (GG) INTERVALLO DI SICUREZZA (GG)
Solanacee (Pomodoro, Peperone, Melanzana, Peperone piccante, Pepino) in pieno campo e serra
5 (per ciclo colturale) 7 -
Cucurbitacee con buccia non commestibile (Melone, Cocomero, Zucca) in pieno campo e serra-
5 (per ciclo colturale)
7 -
Cucurbitacee con buccia commestibile (Cetriolo, Cetriolino, Zucchino) in pieno campo e serra
5 (per ciclo colturale)
7 -
Ortaggi a foglia (Lattuga, Cicoria, Radicchio, Indivia, Scarola, Rucola, Valerianella, Spinacio, Bietola da foglia) in pieno campo e serra
5 (per ciclo colturale)
7 -
Fragola in pieno campo e serra
5 (per ciclo colturale)
7 -
Erbe aromatiche (Salvia, Rosmarino, Timo, Basilico, Maggiorana, Menta, Origano, Prezzemolo) in pieno campo e serra
5 (per ciclo colturale)
7 -
Pomacee (Melo, Pero, Cotogno, Nespolo, Nespolo del Giappone, Nashi)
5 (per ciclo colturale)
7 -
Drupacee (Pesco, Albicocco, Susino, Nettarina, Ciliegio, Visciole/Amarene, Mirabolano, Giuggiolo)
5 (per ciclo colturale)
7 -
Vite da vino e vite da tavola
5 (per ciclo colturale)
7 -
Ornamentali in pieno campo e serra
- 7 -
Vivai di piante ornamentali e forestali; giovani impianti di fruttiferi - 7 -